Progetti

   

video in trasmesso su “Bassano notizie”.

ANALISI DEI BISOGNI ED OBIETTIVI

L‘idea nasce da un possibile disagio economico e/o di disponibilità di mezzi da parte di  alcune persone che hanno la necessità di trasportare bambini con difficoltà temporanee o permanenti dovute in primo luogo a malattie o disabilita.

Nasce anche dal piacere di creare un mezzo di trasporto che sia a dimensione di bambino.

Un’ambulanza che abbia l’aspetto di una ludoteca, ma che sia munita di tutto il necessario per accompagnare un bambino e di accogliere i suoi genitori.

Il tutto gestito e rallegrato dalla presenza di volontari claun.

Il progetto è rivolto direttamente al bambino.

Il principale obiettivo è donare con gratuità la possibilità di trasporto da:

  • struttura sanitaria a struttura sanitaria (compatibilmente con tutte le ASL di tutta Italia);
  • da struttura sanitaria ad abitazione privata e viceversa;
  • da struttura sanitaria o abitazione a stazioni di servizio o aeroporti; ovunque vi sia la necessità di un trasporto che non richieda la presenza di personale sanitario salvo restando che potrebbe essere la ASL stessa a richiedere l’intervento dell’AmbulaClaun garantendo la disponibilità di personale medico o paramedico.

Il tutto contornato da un ambiente confortevole, sicuro, allegro e colorato.

Altro obiettivo è garantire, ove possibile, la presenza dell’AmbulaClaun in caso di manifestazioni che coinvolgano bambini anche solo come simbolo affiancando le varie Organizzazioni di Soccorso.

ATTUAZIONE E METODOLOGIA

Il progetto è fattibile a tempo non determinato.
Richiede:

  • risorse materiali: ambulanza completa, attrezzata ma non per primo intervento (circa 120.000 €. Come da preventivo);
  • risorse umane: volontari claun che mettono a disposizione il loro tempo esclusivamente a titolo di gratuità.  A costoro verrà finanziato un corso di preparazione base nonostante non sia necessario essere formati per il primo intervento.

Per la gestione di tale Progetto, verrà creata una nuova associazione, “Un Naso Rosso Per…” ©
Il tutto sarà fattibile attraverso la raccolta di fondi tramite manifestazioni di varia natura, donazioni volontarie, sponsorizzazioni.
Alla data odierna si sono resi disponibili circa 50 volontari “Pagliacci del Cuore” (più l’Associazione “Volontari Country Hospital” di Bessica di Loria – Tv), distribuiti in Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte.

F.A.Q.

Quale disponibilità di tempo dovrà dare un volontario?
Quali requisiti sono richiesti per poter aderire al progetto?
Per poter essere autista dell’Ambulaclaun quale patente è necessaria?
In che cosa consiste il trasporto di un bambino o di un anziano? Cosa deve fare il volontario?
E’ necessaria una preparazione specifica?
Ci sarà un’Associazione alla quale appoggiarsi?
Facciamo un esempio

1- Quale disponibilità di tempo dovrà dare un volontario?

Quando il progetto sarà attivo il volontario non avrà alcun obbligo, ma darà la propria disponibilità ogni qualvolta sarà possibile. Il tempo da mettere a disposizione dipenderà dalla distanza del trasporto stesso. Contiamo di poter coprire tutte le regioni d’Italia in modo che i claun si debbano spostare solo all’interno delle proprie regioni. In caso ci fosse la necessità di trasporti lontani, considerando che l’Ambulaclaun sarà a Bergamo, saremo noi stessi ad accordarci con i volontari delle varie zone interessate.

2- Quali requisiti sono richiesti per poter aderire al progetto?

  • Età maggiore,
  • tanta voglia di donarsi,
  • indossare un naso rosso,
  • portare gioia.

3- Per poter essere autista dell’Ambulaclaun quale patente è necessaria?

E’ sufficiente la patente di tipo B.

4- In che cosa consiste il trasporto di un bambino o di un anziano? Cosa deve fare il volontario?

Consiste semplicemente del tenere allegramente compagnia al bambino e al genitore che lo accompagnerà, all’anziano o alla persona che comunque ne avrà bisogno.
Si dovrà semplicemente essere CLAUN & CLOWN.

5- E’ necessaria una preparazione specifica?

Non si richiede alcuna preparazione se non le conoscenze che già il volontario ha.
Sarebbe comunque ottima cosa, per completamento, partecipare al corso gratuito (tenuto da persone qualificate) sulla RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE

6- Ci sarà un’Associazione alla quale appoggiarsi?

Nascerà un’Associazione che avrà uno statuto e sarà regolarmente registrata ONLUS (“Un naso rosso per…”©).
L’unico obiettivo dell’Associazione sarà l’attuazione, la gestione e il controllo dell’Ambulaclaun.
Avrà un Conto Corrente dove verranno versati i contributi per la continuità del Progetto.

7- Facciamo un esempio (caso limite)

C’è un bambino da trasportare da Napoli all’Ospedale di Milano.

  • Possibilità 1: un volontario parte da Bergamo (o altra sede dove l’AmbulaClaun è disponibile) per andare a Napoli e ritornare con il bimbo fino a Milano.
  • Possibilità 2: un volontario da Napoli va a Bergamo (o altra sede dove l’AmbulaClaun è disponibile) per prendere l’Ambulaclaun e ritorna a Napoli con a bordo un altro volontario che ritornerà fino a Milano con il bambino.
  • Possibilità 3: un volontario parte da Bergamo, porta l’Ambulaclaun a Firenze dove un altro volontario gli darà il cambio fino a Napoli. Ritornerà poi a Firenze dove avrà nuovamente il cambio.

Le possibilità di utilizzo del mezzo sono moltissime, il tutto si dovrà gestire in base alle disponibilità dei Volontari. Si cercherà di evitare di fare lunghi percorsi a vuoto, programmando in anticipo gli itinerari di servizio.

Questo esempio è un esempio  limite. Conto che la maggior parte dei trasporti saranno regionali per cui la gestione diverrà più semplice.

Ogni cosa andrà comunque vista con il tempo e con l’esperienza.

Credo profondamente in tutto questo e credo nella vostra buona volontà e desiderio di collaborare attivamente con il progetto come volontari claun e clown!

Se avete altre curiosità, consigli, idee o domande scrivete all’indirizzo: margherito@unnasorossoper.org

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>