DIARIO DI BORDO

Dal 31/05/2006 al 23/06/2014 l’Ambulaclaun 1 ha raggiunto i 450 servizi

Dal 24/06/2014 al  21/05/2018  l’Ambulaclaun  2 Victor 8 Spark ha raggiunto i 411 servizi

QUESTI ALCUNI DEI TRASPORTI EFFETTUATI 

Denise da Lecce a Linate e visite a Milano…

28661300_1718153334917994_8055668182456415294_n


 

Elisa da Albino BG a Reggio nell’Emilia e ritorno…

IMG_2339


 In viaggio con Andrea…  da Comunnuovo a Torino

11830321_10205999856890276_1960046460_n


Francesco da Lecce a Milano

e  Niguarda con Ambulaclaun 2…

11693853_10206241131778462_1345754085961402822_n


Elisa a Reggio nell’Emilia al ASMN

Arcispedale Santa Maria

CIMG2083


Il viaggio di Giona… da San Michele AL a Varese

CIMG0022


Trasporto di Samuel di 7 anni da Nembro BG

all’Ospedale Gaslini di Genova


Trasporto di Samuel di 7 anni da Gorle BG

all’Ospedale Gaslini di Genova

IMG_2623


  MATTEO 15 anni da Asiago a Bologna


ANTONELLA  2 anni da Linate a Bergamo

Ciao Margherito!!

Sono una ragazza (???!!) di 32 anni, mi chiamo Francesca e ti scrivo dalla provincia di Milano.

Mercoledì 17 ero all’aeroporto di Linate, ed ho visto per la prima volta la vostra Ambuclaun, parcheggiata, ed allora incuriosita ho chiesto informazioni all’equipaggio e vi ho “scoperto”.

Sono anche io una volontaria, sono infatti un soccorritore certificato 118 Milano , so perfettamente il valore del nostro operato, ma quello che fate voi, aggiunge qualcosa… che solo chi e’ passato attraverso la sofferenza dei propri bambini conosce.

Eh si.. ho vissuto per 11 anni con una creatura meravigliosa, un angelo, che ha vissuto tra ospedali e una casa in cui e’ stata sommersa di affetto dalla sua famiglia, ma che purtroppo ci ha lasciati presto, nel 1998, ad 11 anni , appunto, era mia sorella.

Volevo solo dirti GRAZIE, per quel sorriso che ho visto Mercoledi’ mattina in aereoporto sul viso di una bimba, quando ha visto davanti a se’ due omoni buffi con il nasone rosso, che la “scortavano” fino in ospedale.

Grazie.. grazie e grazie.. !!!

Spero tu legga questa mia e-mail, e se conosci a Milano una associazione come la vostra, ti prego di segnalarmelo.

Grazie.Francesca


RENATO 22 anni

FONTANIVA VI – OSPEDALE DI SANDRIGO VI

 


CLAUN MISS SIMPATIA – ROSSELLA 47 ANNI

          da Curtarolo a Padova

Ciao clowunini belli

Sono miss simpatia

Dopo tanto silenzio stampa oggi mi sento di condividere un po’di cose con voi

Prima …. Be’ la mia salute dopo

Prima vi scrivo una condivisione .

Il mio primo gg di chemio mi suonano alla porta. Convinta sia mia sorella invece…..ta ta ta

L’AMBULACLOWN !!!!! sono andata in ospedale scortata dai pagliacci !!!! che sorpresaaaaaaaaaaaaaa

Mi son sentita meno sola e con meno paura

Poi cosi’ ho organizzato per il lunedì dopo per la mia amica Rossella,conosciuta nella corsia d’ospedale per operazione, prima seduta di chemio pure lei

L’ambulaclown e’ veramente un portento !!! ti fa sentire meno soli, ti fa sentire coccolati, amati, ti fa sentire meno il dolore

Ti fa sentire VIP anche nel male , con il pensiero positivo

Spargiamo a tutti la voce della grande possibillita’ ke abbiamo con questo mezzo di aiuto e conoscenza del mondo clown

Rossella aveva le lacrime quando ci ha visti ! ed un adulto ammalato, stupito e con il sorriso… che bel regalo non trovate?

Grazie margherito !!!

Grazie ai clown !

Miss Simpatia


ANDREA – 4 ANNI da Comunnuovo a Cavaso del Tomba


GIONA – 7 ANNI da San Michele AL a Milano


ELISA – 6 ANNI da Albino a Cavaso del Tomba


NADIR – 6 ANNI da 


GIONA – 7 ANNI da San Michele AL a Milano



GIONA 4 anni da Varese a San Michele AL


YASSIR anni 5 da Lonigo a San Bonifacio


MARIAFRANCESCA anni 5  da Bergamo a Roma



VERONICA 31 anni da Brescia 


LORENZO 7 anni da Valenza  AL a Torino

 

Eccomi qui….
Non so da che parte iniziare a raccontarvi le emozioni che ho vissuto
lunedì, insieme al piccolo Lorenzo!
Non vi nascondo che per questa nuova esperienza con l’ambulaclown ero
parecchio agitato….
All’ospedale tutti conoscevano Lorenzo e lui feliccissimo nel
presentarci come i suoi clown… a tutti ripeteva che i clown erano con
lui…. al mattino il reparto, purtroppo, era pieno di piccole creature
e allora non siamo potuti stare con Lorenzo….ma…. la sala di aspetto
era tutta per noi e via allo spettacolo…. tra magie, scenette,
palloncini…. la saletta si è presto riempita di sorrisi, provenienti
dai bambini e dai genitori….
In poco tempo la  notizia dei clown di Lorenzo girava in tutti i
reparti, le infermiere che venivano a cercarci perchè c’era bisogno dei
clown…. i capisala pronti nel dare subito il permesso (raccomandandosi
solo dei calzari e mascherine) e via…. a portare un po’ di sorrisi
alle piccole creature e anche ai loro famigliari…. Lorenzo era
conosciuto da tutti…. uno spettacolo!!!!
Il piccolo Emanuele di 3 anni che non parlava….siamo riusciti a farlo
ridere e a fargli dire: “coccodrillo”…. la piccola Giorgia (innamorata
di Camomillo) che ha pianto per  fino al nostro arrivo e che poi ci ha
legato per non farci andare più via… e tanti altri…
Emozioni a non finire….
Alla fine ci hanno fatti entrare da Lorenzo…. dopo il prelievo al
midollo era già seduto sul letto, con il suo toast, il sorriso stampato
sul viso e quegli occhi che nascondono il vero problema ma pieni di una
luce particolare, una luce di chi non molla….un bambino fantastico, un
bambino che riesce a dare la forza anche agli altri…. un bambino che
in quel giorno era felice per aver vicino a se i genitoi e i “suoi” clown…
Ci sarebbero altre mille cose da raccontare ma non riesco a trovare le
parole…. cosa dire… piccole creature che nonostante il grande male,
non si spaventano ma reagiscono, creature che nascondono dietro al loro
sorriso un dolore, che hanno negli occhi la consapevolezza di cosa gli
sta capitando, che nello stesso tempo chiedono aiuto ma hanno la luce di
chi non vuole mollare!!!
Una giornata e un’esperienza indimenticabile, grazie a Charly, Camomillo
e al clown GiGi, un grande clown, sempre pieno di idee e di sorrisi, ma
anche una persona speciale! Al piccolo Lorenzo e ai suoi genitori che
non si arrendono mai e che ci hanno fatto capire quanto sia importante
la vita e che le piccolissime azioni che fai con il cuore in mano,
valgono più di qualsiasi medicina!! A volte ci creiamo dei problemi
inutili……cretinate in confronto a ciò che vivono queste famiglie!!!
Ho cercato di trasmettervi ciò che ho provato ma questa volta non è
facile…. penso e ripenso ai volti di quei bambini, alle loro
espresioni, ai loro occhi e al loro male, alle cure fisicamente
massacranti…….davanti a queste situazioni….ci si sente
impotenti…fragili!!!
Un abbraccio!!!

Ciucchino


GIACOMO anni 8 da Milano a Como


ANGELO 4  anni da Vicenza a Pisa



GIONA 5 anni da San Michele AL a Milano


ANDREA 30 mesi da Bergamo a Torino


GIACOMO – 9 anni da Graglia a Torino

Giacomo Grande Cuoco

e dulcis in findus LAVAPIATTI

grazie Giacomo per la Stupenda giornata che ci hai donato


Il viaggio della Gioia – La realizzazione di un sogno

ZAIRA 33 anni da Mussolente a Venezia

un grazie di cuore per la preziosa collaborazione e il valido aiuto di:

INFORMAHANDICAP informahandicap@comune.venezia.it

CROCE AZZURRA DI VENEZIA


ELIDE  90 anni da Varese a Mozzate

……..
Abbiamo trasportato la bimba di 90 anni dalla casa di riposo Molina di Varese al centro di riabilitazione di Mozzate.
E’ stata una bella esperienza il successo garantito dall’ambulanza gli sguardi delle persone è stato pieno di ENTUSIASMO e SORRISI……..
Nel tragitto ci siamo fermati anche all’ospedale di Tradate e abbiamo fatto conoscere anche questo aspetto e cioè l’ambulaclaun.
In definitiva non si è fatto molto ma Vi assicuro che è stato MERAVIGLIOSO a volte basta davvero pochissimo se si usa il CUORE solo ed esclusivamente il CUORE …………..
GRAZIE all’equipaggio STUFETTA E TRECCINA e soprattutto GRAZIE a Gigi che riesce sempre a conquistare tutti con la sua dolcezza e con la bontà che trasborda dal suo CUORE pieno di UMANITA’ si è trasferito da Bergamo alzandosi alle 6:00 del mattino per essere puntuale e soprattutto per essere con NOI sottolineo questo per comunicare che ci sono persone che amano donare senza aspettarsi nulla in cambio e che tutto quello che fanno lo FANNO DI CUORE.
Un mio pensiero: Ogni ESSERE UMANO dovrebbe imparare da queste PERSONE SPECIALI cosa voglia dire fare del VOLONTARIATO e cioè dedicare del tempo a disposizione per regalare qualcosa di speciale a chiunque lo desidera ricevere; noi regaliamo GIOIA DI VIVERE E SORRISI CHE TI FANNO STARE MEGLIO……………………….
Un abbraccio forte a tutti………….. GIOGI :0)


CESIRO – MIRKO 8 anni da Induno Olona VA a Milano

IL PRIMO VIAGGIO

ESCAMILLO – MARGHERITO – PALLINOMARGHERITO – MAMMA DI MIRKO – ESCAMILLO

Una risposta a DIARIO DI BORDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.